Loire-Nieuport LN.42 - Res Aeronautica

Vai ai contenuti

Menu principale:

Loire-Nieuport LN.42

All'inizio del 1940, erano stati fatti studi per una versione migliorata del bombardiere in picchiata Loire-Nieuport LN.401/411, denominata LN.42, di cui venne completata solo una parte del prototipo.
Il nuovo apparecchio differiva dal precedente aereo per l'adozione di un motore più potente, un Hispano-Suiza 12Y51 da 1.100 hp, per il disegno dell'ala, che perdeva la caratteristica forma di ala a gabbiano invertita in favore di un disegno più tradizionale con un diedro particolarmente marcato; la conda, infine, veniva modificata in un blocco convenzionale monoderiva, al posto della bideriva cruciforme del precedente aeroplano.
Nonostante gli sforzi, il programma non riuscì ad essere completato prima dell'attacco tedesco e lo sviluppo venne bloccato dalla repentina disfatta francese: fortunatamente, le componenti costruite di questo aereo sopravvissero alla guerra ed alla sorveglianza tedesca: nell'agosto del 1945 si procedette ad ultimare la costruzione del prototipo per test e collaudi.
Sebbene i risultati sembrassero incoraggianti, il disegno era divenuto obsoleto e la stessa tipologia di apparecchio era ormai in declino: il velivolo fu ritenuto pertanto inutile e purtroppo venne demolito l'anno seguente.
Dati TecniciLoire-Nieuport LN.42:
Propulsore:1 Hispano-Suiza 12Y51.
Potenza:1.100 hp.
Tipologia:In Linea.
Velocità Massima:430 km/h.
Tangenza Operativa:N/A m.
Autonomia:N/A km.
Armamento:N/A.
Carico Utile:N/A kg.


Nessun commento
Torna ai contenuti | Torna al menu